NEWS:

A Roma il murales di Harry Greb per la pace in Medio Oriente: “We have a dream”

Lo street artist, di cui non si conosce l'identità, ha voluto lanciare il suo messaggio di pace in questa piccola opera d'arte

Pubblicato:20-10-2023 12:24
Ultimo aggiornamento:20-10-2023 14:20
Autore:

Harry Greb_murales pace palestina_roma
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Un missile inesploso fa da altalena a due bimbi, uno israeliano l’altro palestinese, e sopra la colomba con l’ulivo della pace. È la nuova opera di Harry Greb che è comparsa questa mattina in vicolo Savelli, a Roma.

Lo street artist, di cui non si conosce l’identità, che racconta gli avvenimenti più importanti dei nostri tempi con le sue opere murarie, ha voluto lanciare il suo messaggio di pace in questa piccola opera d’arte citando il famoso discorso di Martin Luther King.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Harry Greb (@harrygreb_art)


Le opere non sono veri e propri murales, come precisa sempre nei suoi post social. “Per realizzare le mie opere non utilizzo spray o vernici direttamente sui muri, sono una sorta di poster– ha detto in un’intervista a RomaToday- La creazione viene stampata, ritagliata, lavorata con i pennelli, acrilico o spray. Se mi soddisfa la metto in strada”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy