Stadio Roma, Grillo in Campidoglio: “Se ne dovrà occupare un costruttore, non un palazzinaro”

ROMA - Beppe Grillo è arrivato in Campidoglio per incontrare la sindaca di Roma, Virginia Raggi, accompagnato dai
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Beppe Grillo è arrivato in Campidoglio per incontrare la sindaca di Roma, Virginia Raggi, accompagnato dai parlamentari M5S, Riccardo Fraccaro e Alfonso Bonafede. “Ma che domande mi fate? Cambiate domande”, ha detto Grillo ai cronisti, relegati dietro alcune transenne e controllati da Polizia e Vigili, che gli chiedevano dello stadio. Nel frattempo anche Davide Casaleggio sarebbe arrivato a Palazzo Senatorio da un’entrata secondaria.

L’incontro dovrebbe servire a superare l’impasse nella quale si trova l’amministrazione capitolina sul dossier ‘stadio di Tor di Valle’. Uscendo dal suo albergo romano, Beppe Grillo ha detto ai cronisti che “se si dovesse fare uno stadio sarà fatto con dei criteri che qui non hanno mai visto”, specificando che “se ne dovrà occupare un costruttore e non un palazzinaro“.



 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»