Tg Sanità – Edizione del 19 dicembre

Dal via libera ai nuovi Lea da parte di Camera e Senato, con Lorenzin che si dice 'molto soddisfatta', al calo del 9,3% delle interruzioni volontarie di gravidanza in Italia; dai neonatologi della Sin che mettono in guardia le future mamme sul parto in casa, condiviso da un numero sempre maggiore di donne, ai lavoratori precari dell’Istituto superiore di sanità che dopo un mese di occupazione dell’ente sono stati ricevuti dal ministro; dal XXXVII Congresso nazionale dei farmacisti ospedalieri Sifo a Milano al nuovo progetto sociale lanciato da Artemisia Onlus per aiutare le famiglie in difficoltà.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dal via libera ai nuovi Lea da parte di Camera e Senato, con Lorenzin che si dice ‘molto soddisfatta’, al calo del 9,3% delle interruzioni volontarie di gravidanza in Italia; dai neonatologi della Sin che mettono in guardia le future mamme sul parto in casa, condiviso da un numero sempre maggiore di donne, ai lavoratori precari dell’Istituto superiore di sanità che dopo un mese di occupazione dell’ente sono stati ricevuti dal ministro; dal XXXVII Congresso nazionale dei farmacisti ospedalieri Sifo a Milano al nuovo progetto sociale lanciato da Artemisia Onlus per aiutare le famiglie in difficoltà.

Ecco le principali notizie contenute nel nostro TG Sanità.

Buona visione!

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»