Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cultura, Sds Morgantini a presentazione di “Non arretreremo”

A Montecitorio in anteprima film su Zangheri, il sindaco professore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

san-marino_stradeSAN MARINO – Anche il Titano rende omaggio a Renato Zangheri, il sindaco professore. Il segretario di Stato per la Cultura, Giuseppe Maria Morganti, su invito di Ettore Rosato, capogruppo del Partito Democratico, ha infatti partecipato ieri alla presentazione del docu-film sul primo cittadino di Bologna che la governò nei difficili anni di piombo.

L’evento si è tenuto a Montecitorio, alla presenza di Laura Boldrini. Nell’occasione è stato proiettato il docu-film, dal titolo “Non arretreremo”, di Mauro Bartoli e Lorenzo Stanzani, dedicato “all’intellettuale che ha saputo porre le basi per lo sviluppo di Bologna, la città rossa ammirata in tutta Europa per l’organizzazione dei servizi sociali e dell’istruzione a tutti i livelli e che diede una risposta ferma e corale al terrorismo vigliacco e intimidatorio della bomba sull’Italicus e della strage alla Stazione”. Il legame con il Titano risale all’inizio degli anni ’80, spiega la nota della segreteria di Stato per la Cultura, quando Renato Zangheri collaborò alla fondazione dell’Università di San Marino, “lasciando una traccia indelebile soprattutto negli studi storici che oggi rappresentano una eccellenza del Piccolo Stato”.

Presenti all’evento fra gli altri il Ministro Gianluca Galletti e Pierferdinando Casini che “con il segretario di Stato Morganti- conclude la nota- hanno espresso gratitudine alla Claudia Dall’Osso Zangheri per le battaglie condotte con il marito a favore dei diritti civili”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»