Emiliano: “Mi fido di Renzi, tolga ogni alibi al processo di scissione”

"Rimanere insieme e' a portata di mano", dice Emiliano all'Assemblea del Pd
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Rimanere insieme e’ a portata di mano. E’ una questione legata a piccoli meccanismi. Ma anche i grandi conflitti sono nati in passato da piccoli meccanismi… Qualche volta fare un piccolo passo indietro consente a una comunita’ di farne cento avanti”. Lo dice Michele Emiliano, all’assemblea nazionale del Pd.

Emiliano aggiunge: “Io sto provando a fare quel passo indietro che consenta pero’ di uscire tutti con l’orgoglio di appartenere a questo partito. Senza mortificare nessuno. Questo nel nostro partito puo’ farlo esclusivamente il segretario. Io non posso che dire che ho fiducia in lui, nella sua capacita’ di guidare questa gente meravigliosa. Ho fiducia nel fatto che egli non ha intenzione di sacrificare questo alle sue legittime aspirazioni politiche. Io credo che siamo a un passo dalla soluzione, che significa portare questa comunita’ a una sfida dignitosa. Renzi e’ un uomo forte, puo’ fare in modo che anche gli altri si sentano tranquilli a portare la propria proposta”.

Emiliano cita la proposta di “Andrea Orlando che ha chiesto di fare quello che ciascuno di noi e’ in grado di fare, una conferenza programmatica, cioe’, che tolga ogni alibi a chi perde. Vi consegno la possibilita’ di togliere ogni alibi al processo di scissione”.

LEGGI ANCHE

Renzi: “Ci prendono per matti, ora basta. Scissione è un ricatto”

Si apre il Congresso del Pd, Orfini: “Convoco la direzione per nominare la commissione”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»