hamburger menu

VIDEO| Irama smentisce i rumors sul trasferimento in America Latina e regala un live esplosivo a Civitavecchia

Il cantautore protagonista del Civitavecchia Summer Festival

Pubblicato:17-08-2022 13:40
Ultimo aggiornamento:17-08-2022 13:40
Canale: Spettacolo
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – I pezzi da club danzereccio, le grandi ballad e i richiami alla musica latina. Irama continua a regalare ogni sua sfaccettatura durante il tour estivo che lo sta portando in giro per l’Italia. Ieri sera, ha fatto tappa al Civitavecchia Summer Festival, la kermesse che vedrà sul palco anche Achille Lauro (20 agosto), Psicologi (22 agosto), Francesco Renga (23 agosto) ed Enrico Brignano (26 agosto). Tutte le info sono sui canali social della manifestazione.

Con un set più esiguo rispetto ai concerti nei palazzetti sold out, l’ex Amici si racconta ugualmente in un viaggio nella sua discografia: variegata e costellata da non poche hit. 


LA SCALETTA

Sul palco, Irama le regala un po’ tutte: da “Mediterranea” ad “Arrogante”, passando per “Nera” e l’ultimo singolo “Pampampampampampampampam”

Poi i pezzi sanremesi “La ragazza con il cuore di latta”, “La genesi del tuo colore” e “Ovunque sarai”. Quest’ultimo solo uno dei pezzi in tracklist nel recente disco, “Il giorno in cui ho smesso di pensare”. 

Del progetto che ha confermato l’associazione Irama-hit, il cantautore – al secolo Filippo Maria Fanti – ha suonato “5 gocce”, “È la luna”, “Sogno fragile” (l’apertura), “Una lacrima”, “Goodbye”, “Baby”, “Cómo te llamas”, “Moncherie” e “Yo quiero amarte”. 

LE ALTRE DATE DEL TOUR

In tour dalla scorsa primavera, Irama non accusa molto la fatica di una lunga lista di date che ancora lo vedranno protagonista a Capo Rizzuto (18 agosto), Diamante (20 agosto), Catania (2 settembre) e Agrigento (3 settembre). La sua vera forza è, però, anche il dialogo a tu per tu con il pubblico che, per una sera, diventa suo confidente, amico e compagno di viaggio. 

UN VIAGGIO IN AMERICA LATINA

E, a proposito di viaggi, recentemente Irama ha dichiarato di voler partire per l’America Latina. Luogo perfetto per poter approfondire le sonorità che tanto ama e che trovano spazio perfettamente in “Pampampampampampampampam”. Non si tratta di un trasferimento, come aveva scritto qualcuno. Lo stesso artista ha specificato: “Dicono che voglio andarmene ma questa è casa mia“. Il souvenir che porterà a casa dal viaggio? Sicuramente altre hit. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-17T13:40:23+01:00