NEWS:

Modena, restituito dipinto del seicento trafugato 22 anni fa

La comparazione con le immagini contenute nella Banca dati ha condotto i militari a un furto avvenuto in provincia di Modena nella notte fra il 6 e il 7 giugno del 1999

Pubblicato:17-04-2021 15:36
Ultimo aggiornamento:17-04-2021 15:36
Autore:

modena quadro rubato
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

MODENA – Il dipinto a olio su tela ‘Santi Geminiano, Lucia e Apollonia’, realizzato da un artista modenese vissuto nel 17esimo secolo, è stato restituito al parroco della Chiesa di Castelvecchio di Prignano sulla Secchia (Mo), Don Andrea Pattuelli. La restituzione da parte dei Carabinieri si è svolta al Museo Diocesano di via Vittorio Veneto a Reggio Emilia alla presenza di monsignor Massimo Camisasca, vescovo della Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, del sindaco del Comune di Prignano sulla Secchia (Mo), Mauro Fantini, e di altri rappresentanti delle Istituzioni e Autorità locali.

L’individuazione e il successivo recupero dell’opera, delle dimensioni di 145 per 115 centimetri, sono avvenuti nell’ambito di un’indagine avviata a gennaio 2020, coordinata dalla Procura della Repubblica di Pisa, grazie al monitoraggio del mercato online di oggetti d’arte da parte dei Carabinieri Tpc. Nel controllo di alcuni annunci di vendita -spiegano dall’Arma-, i militari hanno individuato l’inserzione di un antico dipinto dalla seguente descrizione: “…Bella pala di indubbia attribuzione Siciliana, con rappresentati i Santi Leone, Lucia e Apollonia, o forse S. Lucia (gli occhi) S. Agata (le tenaglie) e il Vescovo potrebbe essere S. Nicola, in buono stato di conservazione, la tela misura 120X150 ed è corredata da una bacchetta dorata a perimetro…”.

La tipologia dell’opera pittorica, le sue dimensioni e le figure religiose rappresentate, hanno allertato i ‘detective dell’arte’, che attraverso la ‘Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti’, hanno ottenuto ‘riscontro positivo’. La comparazione con le immagini contenute nella Banca dati ha condotto i militari a un furto avvenuto in provincia di Modena nella notte fra il 6 e il 7 giugno del 1999 ai danni della Chiesa di Santa Maria Assunta di Castelvecchio.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy