Salvini choc sull’aborto: “Il pronto soccorso non può essere la soluzione per stili di vita incivili”

Il leader del Carroccio lo ha detto nel corso dell'intervento alla manifestazione della Lega 'Roma torna capitale'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ci sono immigrati che hanno scambiato i pronto soccorsi per l’anticamera di casa. Ci sono migliaia di cittadini che non pagano una lira. Io dico che la terza volta che ti presenti paghi”. Lo ha detto Matteo Salvini, durante la manifestazione della Lega ‘Roma torna capitale’.

Poi, prosegue: “Delle infermiere del pronto soccorso di Milano mi hanno segnalato che ci sono delle donne che si sono presentate per la sesta volta per una interruzione di gravidanza. Non e’ compito mio giudicare, e’ giusto che sia la donna a scegliere, ma il pronto soccorso non puo’ essere la soluzione per stili di vita incivili per il 2020“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»