Salvini: “Ius Soli? Forse il parigino Letta vuol far cadere il governo”

salvini letta
Il segretario della Lega è convinto che "solo un marziano, solo uno che arriva da Parigi" possa occuparsi in questo momento "di regalare la cittadinanza agli immigrati"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Solo un marziano, solo uno che arriva da Parigi o da Marte, in un Paese con le scuole chiuse, gli asili chiusi, le università chiuse, le fabbriche in difficoltà e gli italiani che hanno problemi di salute fisica e mentale, si occupa di regalare cittadinanza agli immigrati. Se è stata una caduta di stile lo dica. Noi siamo al governo per fare le cose serie e lo Ius Soli non è una cosa seria“. Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini uscendo dal tribunale di Napoli.
Ricordo al distratto parigino Letta – sottolinea – che l’Italia è il paese europeo che concede più cittadinanza. Se parla di Ius Soli vuol dire che vuole far cadere questo governo“.

LEGGI ANCHE: Salvini a Letta: “Ius soli? Pensiamo ai veri problemi non alle cavolate”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»