NEWS:

Tg Politico Parlamentare, edizione del 13 ottobre 2023

Si parla di evacuazione della Striscia di Gaza, Mantovano, villaggio Coldiretti, sicurezza sul lavoro

Pubblicato:13-10-2023 17:38
Ultimo aggiornamento:13-10-2023 17:45
Autore:

Tg politico
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

MO. ESERCITO ISRAELIANO ORDINA EVACUAZIONE STRISCIA DI GAZA

L’operazione militare di Israele a Gaza potrebbe essere imminente. Un ordine di evacuazione per tutti coloro che vivono nel nord della Striscia è stato comunicato oggi dall’esercito di Tel Aviv. Si tratta di circa un milione e 100mila persone secondo stime dell’Onu. Stando alle informazioni diffuse, gli spostamenti dovrebbero avvenire entro 24 ore. In una nota le Nazioni Unite hanno confermato di aver ricevuto comunicazione dell’ordinanza e hanno denunciato che rispettare la richiesta di Tel Aviv è “impossibile senza conseguenze disastrose sul piano umanitario”. Stando all’ultimatum israeliano, tutte le persone dovrebbero spostarsi a sud del fiume Wadi Gaza. Intanto dal Mozambico, dove si trova in visita istituzionale, la premier Giorgia Meloni mostra preoccupazione: “La situazione è delicata, serve lavorare per una de-escalation”.

MANTOVANO: I GIUDICI RISPETTINO I LORO CONFINI

All’indomani della smentita del ministro Nordio su eventuali ispezioni negli uffici del giudice Apostolico, il tema del rapporto politica-giustizia tiene banco. Durante un convegno della Corte dei Conti a Palermo, presente il capo dello Stato Mattarella, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, invita a un rapporto “costruttivo” con il potere legislativo. “Il magistrato deve applicare le norme rispettando i confini”, sottolinea Mantovano. E indica nella Costituzione “la bussola” dei rapporti tra giustizia ed esecutivo, precisando che solo la Consulta può intervenire sulla legittimità delle leggi. “Serve pacificazione tra politica e magistratura”, è l’appello del vice presidente del Csm Fabio Pinelli che ammonisce le toghe a “frenare ogni impulso creativo” nell’interpretazionde delle norme.



AGRICOLTURA, A ROMA APRE IL VILLAGGIO COLDIRETTI


Apre a Roma il Villaggio Coldiretti, che porta al Circo Massimo per 3 giorni le eccellenze dell’agricoltura e del cibo italiano per celebrare il made in italy e mantenere alta l’attenzione sulle principali criticità che il settore affronta, fra caro energia e cambiamenti climatici. Forte la presenza della politica: la prima giornata ha visto gli interventi del vicepremier Matteo Salvini, del ministro dello Sport Andrea Abodi e del ministro della Salute Orazio Schillaci. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio per sottolineare che “la qualità degli alimenti è divenuta uno dei connotati tipici del nostro Paese e della nostra cultura ed è conseguenza della scelta di perseguire un’agricoltura resiliente e sostenibile”.


SICUREZZA, UNA ‘CULTURA GIUSTA’ PER EVITARE NUOVE BRANDIZZO


Novità nel campo della sicurezza sul lavoro: si chiama ‘Just Culture – Cultura Giusta’. Un concetto basato sulla segnalazione spontanea delle situazioni di rischio per prevenirle e mitigarle, sperimentato con successo nell’aviazione civile, che enti di formazione vogliono introdurre anche nelle piccole e medie imprese. Con questo metodo, spiegano Epar, Cifa, Confsal e Fonarcom, si sarebbero potute evitare stragi come quella di Brandizzo, in Piemonte. Se ne è parlato durante l’evento ‘Educare alla prevenzione nella scuola e nelle aziende’. Secondo Andrea Cafà, presidente di Cifa Italia e di Fonarcom, “la formazione non dovrà più essere intesa solo come un obbligo normativo ma dovrà venire percepita come un bisogno avvertito dai lavoratori stessi, al fine di tutelare la propria salute e la qualità del contesto in cui operano”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy