Riforme vanno avanti, Boschi: “I numeri ci sono e ci saranno”. E Renzi conferma.

I numeri per votare le riforme "ci sono sempre stati e ci saranno- ribadisce Boschi- sono molto tranquilla. Stiamo facendo un lavoro di ascolto e di confronto anche all'interno del Pd".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi boschi“La scorsa estate andava di moda il  sudoku, quest’anno andava di moda il gioco del numero di senatori…”. Cosi’ il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, su Sky Tg24. I numeri per votare le riforme “ci sono sempre stati e ci saranno- ribadisce Boschi- sono molto tranquilla. Stiamo facendo un lavoro di ascolto e di confronto anche all’interno del Pd”.

E lo ha conferma anche il Premier Renzi: “Le riforme andranno avanti. L’Italia ha svoltato e non c’e’ spazio per tornare indietro”. Alla domanda se le riforme costituzionali possano slittare dopo l’ok alla legge di stabilita’, ha replicato cosi’: “Vi prego… No, nel modo piu assoluto no”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»