Migranti, ecco la rotta di nave Aquarius, bloccata nel canale di Sicilia

A bordo 629 migranti. Tra loro sette donne incinte, 11 bambini piccoli e 123 minori non accompagnati.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

UPDATE La nave #Aquarius ha ricevuto l’istruzione dal Centro di coordinamento del soccorso marittimo (MRCC) di Roma di restare in standby nella posizione attuale (35 miglia dall’Italia e 27 miglia da Malta).

— SOS MEDITERRANEE ITA (@SOSMedItalia) 10 giugno 2018

ROMA – L’ordine delle autorità italiane è chiaro: restare fermi, in attesa di istruzioni. Continua l’odissea della nave Aquarius della ong SosMediterranee, bloccata nel canale di Sicilia dallo scontro tra i governi di Roma e La Valletta.

La rotta di nave Aquarius

I 629 migranti hanno passato la prima notte sul ponte della nave. Tra loro sette donne incinte, 11 bambini piccoli e 123 minori non accompagnati.

La nave Aquarius può trasportare al massimo 500 persone e, ha fatto sapere ieri pomeriggio l’equipaggio, viveri per 48 ore.

Segui in diretta i movimenti della nave Aquarius qui.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»