Elezioni Comunali, exit poll delle 23: M5s fuori dal ballottaggio in grandi città

voto_referendum
ROMA  - Palermo, Genova, Verona, Parma: sono le prime città di cui sono disponibili gli exit poll. In base ai dati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Palermo, Genova, Verona, Parma: sono le prime città di cui sono disponibili gli exit poll.

In base ai dati il Movimento Cinque Stelle resta fuori dal secondo turno nei principali Comuni al voto.

A PARMA PIZZAROTTI IN TESTA TRA IL 36 E IL 40,5%

Chiuse le urne, i primissimi exit poll di Parma vedono il sindaco uscente e ricandidato Federico Pizzarotti tra il 36,5% e il 40,5%, il candidato del Pd Paolo Scarpa tra il 27 e il 31%. Paola Cavandoli, che corre per Lega Nord, Forza Italia e Fdi al momento è sotto il 20%. Se i dati iniziali si confermassero, si profilerebbe un ballottaggio tra Pizzarotti e Scarpa.

A GENOVA BALLOTTAGGIO CRIVELLI-BUCCI

Testa a testa Gianni Crivello – Marco Bucci per la vittoria al primo turno delle comunali a Genova. Secondo i primissimi exit poll di Piepoli ripresi da Primocanale, ad approdare al ballottaggio sarebbero i candidati del centrodestra e del centrosinistra, accreditati di una forbice identica tra il 33% e il 37%. Più staccato il candidato del M5S, Luca Pirondini, tra il 18% e il 22%.

A PALERMO ORLANDO E ‘ A UN PASSO DALLA VITTORIA

Secondo gli exit poll di Emg per La 7, Leoluca Orlando e’ a un passo dal vincere al primo turno le comunali di Palermo. Per il sindaco uscente una previsione tra il 39,5% e il 43,5%, per Fabrizio Ferrandelli tra il 29 e il 33%, per Ugo Forello (M5s) 17,5%-21,5%, per Ismaele La Verdera 0-3%. A Palermo la vittoria al primo turno e’ al 40 per cento.

Anche a Verona, Parma, Padova, Lecce, L’Aquila si prefigura, se gli exit poll saranno confermati, un ballottaggio tra centrosinistra e centrodestra.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»