Nella selva (oscura e divertentissima) dei segnali stradali

ROMA  -  I segnali stradali sono fondamentali per la corretta circolazione stradale. Ma cosa succede quando sono troppi?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  –  I segnali stradali sono fondamentali per la corretta circolazione stradale. Ma cosa succede quando sono troppi? O  quando mandano messaggi confusi? Il rischio disorientamento è sempre dietro l’angolo…

Dall’ormai celeberrimo ‘Stop’ con refuso agli avvertimenti con pallottole (‘Pedoni non ammessi’), fino al segnale auspica-pioggia, ecco una galleria dei più curiosi

Fonte: Flickr

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»