Trieste, con “Acquologo” servizi idrici in un click

Una nuova app sviluppata da AcegasApsAmga in collaborazione con il Gruppo Hera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

acquologo2TRIESTE – Inviare dallo smartphone la lettura del proprio contatore idrico, essere avvisati tempestivamente in caso di momentanea interruzione dell’erogazione dell’acqua per lavori programmati, segnalare una perdita in strada e conoscere i valori medi della qualità dell’acqua del rubinetto di casa. Da oggi per i triestini tutto questo è possibile con l’Acquologo, la nuova app gratuita sviluppata da AcegasApsAmga, in collaborazione con il Gruppo Hera. L’applicazione, scaricabile da oggi all’indirizzo www.acquologo.it, sarà promossa fino al 24 dicembre, presso la casinetta AcegasApsAmga al mercatino di Natale di Trieste, in piazza Sant’Antonio.

“L’Acquologo è uno strumento pensato per migliorare ulteriormente per il servizio alla cittadino – spiega Roberto Gasparetto, direttore generale di AcegasApsAmga -, ma allo stesso tempo per valorizzare un’acqua di ottima qualità, proveniente dai pozzi di San Pier d’Isonzo, sottoposta a oltre 14mila controlli all’anno ma, nonostante questo, spesso dimenticata dietro un gesto di routine come l’apertura del rubinetto”.

Per sensibilizzare i triestini al download della app e al consumo di acqua di rete, unitamente alla brochure informativa sull’Acquologo sarà donata a tutti un’esclusiva bottiglietta per contenere l’acqua di rete. Un oggetto di forma appiattita, progettato e realizzato per essere facilmente trasportato in borsetta o nelle giacche. Inoltre la bottiglietta è realizzata in Petg (polietilene teraftalato glicolico), la cui molecola glicolica assicura trasparenza, robustezza alla plastica, e, soprattutto, ne permette il lavaggio e quindi il riutilizzo assolutamente sicuro.

di Matteo Assandri

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»