hamburger menu

Justin Bieber ha il morbo di Lyme: che cos’è la ‘malattia delle zecche’

Con un annuncio su Instagram, il cantante ha comunicato ai fan lo stop del suo Justice Tour per l'aggravarsi dell'infezione

morbo di lyme malattia delle zecche justin bieber

ROMA – “Non posso credere dirlo. Ho fatto di tutto per stare meglio ma la malattia sta peggiorando. Mi si spezza il cuore ma dovrò rimandar i miei prossimi show (ordine dei medici)”. Con una storia su Instagram Justin Bieber ha annunciato lo stop dei concerti del suo ‘Justice Tour’ in programma a Toronto. La pausa è dovuta alla paralisi del suo viso, “con metà volto bloccato, un occhio che si chiude e si apre fuori controllo”, come ha spiegato nei giorni scorsi. A causarla è il virus Herpes Zoster, responsabile della sindrome di Ramsay Hunt che ha colpito il cantante. Bieber ci tiene a rassicurare i fan: “Migliorerà, sto facendo molti esercizi ma vi vorrà del tempo”. Non è la prima volta che il cantante condivide sui social le sue condizioni di salute. Nel 2020 aveva annunciato di aver contratto il morbo di Lyme.

CHE COS’È IL MORBO DI LYME

La malattia di Lyme (borreliosi di Lyme) è un’infezione batterica trasmessa dal morso di una zecca. A causarla è il batterio Borrelia Burgdorferi, un microrganismo che può infestare le zecche, in particolare quelle appartenenti al genere Ixodes. Si tratta di una patologia ‘multisistemica’, perché interessa più organi e tessuti, soprattutto la pelle, le articolazioni, il sistema nervoso e il cuore. I disturbi possono essere di varia gravità. Si manifesta con un piccolo arrossamento sulla pelle (eritema migrante) all’altezza del morso di zecca, che tende poi a espandersi nelle zone circostanti. Se non trattata, possono presentarsi dolori articolari e muscolari, sintomi neurologici di vario genere, talora interessamento cardiaco, accompagnati spesso da sintomi simil-influenzali, quali spossatezza con sensazione di malessere. Trattata con antibiotici specifici, il morbo di Lyme ha un alto tasso di completa guarigione se presa in tempo. In caso di diagnosi tardiva la percentuale si riduce, con ricomparsa di sintomi dopo la terapia per la persistenza del batterio nei tessuti e negli organi.

LE STAR CHE HANNO CONTRATTO LA MALATTIA

Non solo Justin Bieber. Sono molte le celebrità che hanno annunciato in passato di aver contratto il morbo di Lyme. In Italia fu Victoria Cabello, che dopo anni di calvario è riuscita a guarire completamente. Tra le star di oltreoceano, invece, sono noti i casi di Bella Hadid e la madre Yolanda, Richard Gere, Alec Baldwin, Ben Stiller, Avril Lavigne, George W. Bush, Amy Schumer, Shania Twain, Kelly Osbourne.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-13T11:39:20+02:00