Tg Lazio, edizione del 9 aprile 2020

A cura della redazione della Regione Lazio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CORONAVIRUS: NEL LAZIO 163 NUOVI CASI, 9 DECESSI E 70 GUARITI

Nel Lazio sono 163 i nuovi casi di positivita’ al coronavirus, 9
i decessi, 70 i pazienti guariti. Escono oggi dalla
sorveglianza in 14.748. I numeri sono emersi durante la
videoconferenza odierna della task-force regionale per il
Covid-19 alla presenza dell’assessore regionale alla Sanita’,
Alessio D’Amato. “Oggi registriamo trend in leggera salita- ha detto quest’ultimo- il monito deve essere quello di non abbassare la guardia”.

ROMA, AL VIA CONTROLLI TERMOSCANNER IN STAZIONI

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi, hanno inaugurato questa mattina alla stazione Termini l’utilizzo dei termoscanner per verificare la temperatura corporea dei passeggeri in transito. Il sistema volto al contenimento del coronavirus ha gia’ rilevato 3 persone che presentavano al loro arrivo in stazione uno stato febbrile. Per tutte e’ stata avviata la procedura di segnalazione alla Asl.

CORONAVIRUS, DA REGIONE LAZIO 43 MLN PER BUONI AFFITTO

Quarantatré milioni di euro dalla Regione Lazio per il sostegno all’affitto rivolto alle famiglie in difficoltà economica durante la fase di emergenza da Covid. Di questi 24,5 saranno destinati alla citta’ di Roma e 18,5 agli altri Comuni. Per semplificare la procedura gli inquilini potranno presentare un’autocertificazione della propria situazione economica e fare domanda al proprio Comune, che e stilera’ la graduatoria entro 45 giorni. “Quello della Regione- ha detto il governatore Nicola Zingaretti- è un impegno concreto, ora fare presto”.

ROMA, TAR RESPINGE RICORSO COMITATO PIAZZALE OVEST TIBURTINA

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso del comitato Tiburtina contro l’attuale progetto di risistemazione del piazzale ovest della stazione Tiburtina, un intervento legato all’abbattimento della tangenziale est. La richiesta di sospensiva arrivava da un gruppo di cittadini che chiedevano al Comune di prendere in considerazione un progetto di riqualificazione di iniziativa popolare. Il tribunale, però, ha spiegato che le motivazioni prese in considerazione dal comitato sono infondate. “Siamo soddisfatti- ha fatto sapere il sindaco di Roma Virginia Raggi- Prosegue la riqualificazione dell’area attorno alla Stazione Tiburtina”.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»