Rifiuti, Montanari: “Roma sarà autosufficiente, non useremo territori del Lazio”

"Investire in inceneritori e discariche e' sbagliato"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – “Non abbiamo alcuna intenzione di usare i territori del Lazio, ma vogliamo raggiungere l’autosufficienza del comune di Roma“. A dirlo l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Pinuccia Montanari, durante il suo intervento all’Anci sul Piano dei rifiuti.

“Speriamo che le performance possano essere anche migliori rispetto al Piano- ha aggiunto- che e’ stato fatto con rigore scientifico e anche prudenziale. Investire in inceneritori e discariche e’ sbagliato. Vorrei interrompere i processi di trasferenza a Fiumicino”.

Secondo Montanari “Ama dovrà essere strutturata per l’ottimizzazione della gestione dell’azienda. La soluzione per risolvere i problemi che oggi Ama ha nella raccolta e nella gestione dei rifiuti sta nelle ‘Ama di Municipio’, che non significa fare tante aziende, ma avere una struttura organizzativa che per municipio sappia rispondere alle esigenze del territorio, che deve essere suddiviso per capire bene quali sono le necessità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»