Tosi da Renzi: “No alla sfiducia. Ma non entriamo in maggioranza”

"Votiamo i provvedimenti in base alla loro serieta'", spiega il sindaco di Verona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TosiROMA – La mozione di sfiducia sul caso Tempa rossa “e’ assolutamente strumentale, su una vicenda inesistente”. Lo dice il sindaco di Verona e leader di Fare! Flavio Tosi annunciando il voto contrario dei senatori di Fare! alla sfiducia al governo.

Tosi spiega che “in questo paese ci sono queste singolarissime coincidenze, di inchieste che per fatalita’ sopraggiungono in precisi periodi. Ma il ministro in maniera elegante si e’ dimesso senza essere indagato, ed e’ un fatto raro in Italia. E poi se un legge le carte, si capisce chiaramente che quella e’ una norma di interesse nazionale, perche’ aiuta l’infrastruttura strategica di questo paese. E’ un emendamento giusto, telefonato o non telefonato”. A chi gli chiede se il suo movimento entra in maggioranza, Tosi risponde: “Non entriamo in maggioranza. Ma ci comportiamo seriamente. Come dimostra il fatto che abbiamo votato la fiducia rarissimamente. L’abbiamo fatto ad esempio sulla riforma costituzionale perche’ era giusto farla passare e sbagliato affossarla. Votiamo i provvedimenti in base alla loro serieta’”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»