NEWS:

A Milano l’anteprima di ‘The Creator’ con Robot Sophia

Non solo cinema, ma anche spazio a interviste e discussioni sulle evoluzioni dell'Intelligenza Artificiale, in collaborazione con We Make Future

Pubblicato:05-10-2023 18:49
Ultimo aggiornamento:05-10-2023 18:49
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Si è svolta a Milano, all’Auditorium San Fedele, la proiezione speciale in anteprima del film ‘The Creator’, l’epico thriller d’azione 20th Century Studios, New Regency ed Entertainment One distribuito da The Walt Disney Company Italia, ora nelle sale italiane.

Durante l’evento, spazio non solo alla proiezione cinematografica in anteprima, ma anche a interviste e discussioni con esperti sulle evoluzioni dell’Artificial Intelligence e le relative applicazioni in ambiti di vita personale e professionale. A condurre la serata, realizzata in esclusiva per un parterre di creator e professionisti del settore AI & Digital -Tech, Cosmano Lombardo – Founder e CEO di Search On Media Group e ideatore del We Make Future (WMF) – che ha introdotto la visione della pellicola con un’intervista a Robot Sophia, l’umanoide più avanzato al mondo, ospite speciale dell’evento. A seguire, la proiezione dell’epico thriller, diretto da Gareth Edwards (‘Rogue One’, ‘Godzilla’), e interpretato da John David Washington (‘Tenet’), Gemma Chan (‘Eternals’), Ken Watanabe (‘Inception’), Sturgill Simpson (‘Io e Lulù’), l’esordiente Madeleine Yuna Voyles e la vincitrice dell’Academy Award Allison Janney (‘Tonya’).

Tanti i temi trattati dalla pellicola, di cui alcuni ripresi durante il panel a tre voci che ha concluso la serata. Ad intervenire il Direttore del Dipartimento di Computing Sciences dell’Università Bocconi di Milano, Riccardo Zecchina, la Client Officer di IPSOS Silvia Andreani e l’Head of SEO & AI Tech presso Search On Media Group Giorgio Taverniti. Ad emergere nel panel il tema della percezione da parte dell’opinione pubblica, tra sentimenti e aspettative, sulle evoluzioni dell’Artificial Intelligence e delle conseguenti applicazioni nel quotidiano, ma anche il gap tecnico e di risorse per il suo sviluppo computazionale-cognitivo tra l’Italia e altri Paesi, così come ampio spazio è stato dedicato ad uno dei settori oggi forse più impattati dall’AI, quello della content creation.


Tutte tematiche e opportunità di formazione, quelle emerse dal dibattito, che verranno riprese e analizzate anche in occasione dell’AI Festival, evento internazionale dedicato all’Intelligenza Artificiale e alle sue applicazioni business, etiche, socio-culturali e istituzionali, organizzato da WMF i prossimi 14 e 15 febbraio 2024, presso la fiera MiCo di Milano. Solo uno dei numerosi appuntamenti che, dal 2016, WMF realizza insieme alla sua realtà organizzatrice Search On Media Group al fine di diffondere cultura, formazione e informazione proprio su tutto ciò che riguarda l’Artificial Intelligence e i suoi strumenti.

‘The Creator’ racconta di una guerra futura tra la razza umana e le forze dell’intelligenza artificiale. Joshua (Washington), un ex agente delle forze speciali in lutto per la scomparsa della moglie (Chan), viene reclutato per dare la caccia e uccidere il Creatore, l’inafferrabile architetto dell’avanzata IA che ha sviluppato una misteriosa arma con il potere di porre fine alla guerra e all’umanità stessa. Joshua e la sua squadra di agenti d’élite oltrepassano le linee nemiche nel cuore oscuro del territorio occupato dall’IA solo per scoprire che l’arma apocalittica, che è stato incaricato di distruggere, è un’IA con le sembianze di una bambina.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy