Autogestione in manicomio: “Padiglione 25. Diario degli infermieri” /VIDEO

CineLab e Zip presenteranno il film documentario venerdì ore 20 presso Cinelab Isola Tiberina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

È l’estate del 1975 quando un gruppo di infermieri dell’Ospedale psichiatrico Santa Maria della Pietà, ispirati dalle idee di Franco Basaglia, decide di occupare e autogestire uno dei padiglioni.

Così è stato recensito il film documentario in un articolo del 24 marzo 2017, Un manicomio senza sbarre. Roba da matti e da infermieri di Marco Romani de Il Venerdì di Repubblica, “Animati da passione politica e da sana incoscienza, occupano un reparto e lo autogestiscono buttando giù, per la prima volta in Italia, le sbarre alle finestre, abolendo fasce di contenzione e elettroshock, tenendo le porte aperte… ora quell’esperienza è un film documentario di Massimiliano Carboni e Claudia Demichelis”.

Questi infermieri si trasferiscono con venti pazienti al padiglione 25, osservano “il non rispetto delle vecchie regole”, iniziano un lavoro lento e faticoso di reinserimento progressivo dei degenti nella società e scrivono un diario: un racconto in presa diretta di questa esperienza, da cui emerge con forza che cosa fosse il manicomio “e di cosa fosse fatto il lavoro per smontarlo”, come scrive Maria Grazia Giannichedda, nel suo saggio introduttivo al libro Padiglione 25. Autogestione in manicomio (1975-1976) curato dell’antropologa Claudia Demichelis.

Una “prova di liberazione” la definisce Tommaso Losavio nella postfazione: un tassello importante della memoria di quegli anni, un esercizio interessante per il presente, nonostante l’esito tragico e la violenza dei rapporti di potere, che vedrà i giovani infermieri lasciati completamente soli e ostacolati da un’istituzione interessata solo al fallimento dell’esperienza.

Il libro, in uscita per la fine di settembre, è accompagnato dal film documentario Padiglione 25. Diario degli infermieri, edito da Ediesse Editore ed è già disponibile al link:

http://www.ediesseonline.it/catalogo/materiali/padiglione-25-autogestione-manicomio-1975-1976

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»