Mafia Capitale, il Prefetto di Roma ha firmato la richiesta di sospensione dei consiglieri arrestati

ROMA - Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

franco gabrielliROMA – Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, ha appena inviato al Consiglio comunale la richiesta di sospensione dalla carica delle persone colpite ieri dagli arresti. “Stiamo già procedendo, per noi basta l’ordinanza di custodia cautelare. In questi minuti sto firmando le lettere al consiglio comunale. La procedura è in atto”, ha detto Gabrielli a Radio Roma Capitale all’interno della trasmissione ‘Ma che parlate a fa?!’ condotta da Paolo Cento.

Gli interessati sono Giordano Tredicine (Pdl), Mirko Coratti (Pd), Massimo Caprari (Centro democratico) e Pierpaolo Pedetti (Pd). L’Aula Giulio Cesare procederà con la surroga temporanea e al loro posto entreranno i primi quattro non eletti: Alessandro Cochi al posto di Giordano Tredicine, Daniele Parrucci al posto di Massimo Caprari, Liliana Mannocchi e Cecilia Fannunza al posto di Mirko Coratti e Pierpaolo Pedetti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»