Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

FOTO | Mali, a Segou il festival sfida la paura: largo agli artisti

ROMA - Nel cuore geografico del Mali, il festival 'SegouArt' sfida la paura: artisti africani e non solo espongono sulle
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nel cuore geografico del Mali, il festival ‘SegouArt’ sfida la paura: artisti africani e non solo espongono sulle rive del Niger, fino a sabato prossimo. Nonostante i ripetuti attacchi terroristici che hanno scosso la regione di Segou dal 2012, il mondo dell’arte non rinuncia all’appuntamento, un tempo intitolato ‘Festival sur le Niger’. A Segou si possono ammirare le opere dei “talenti emergenti d’Africa e non solo” fanno sapere gli organizzatori, ma l’obiettivo è anche “innescare una riflessione sullo sviluppo delle arti visive in Africa”.



Per quest’anno la giuria ha selezionato 16 candidature su 112: oltre alla mostra dei vincitori, tutti sotto i 40 anni, a ‘SegouArt’ spazi sono dedicati ad artisti maliani e “senior”. Una versione “off” del festival propone altri eventi in vari punti della città. Spettacoli teatrali e concerti completano il programma. La manifestazione, giunta alla seconda edizione, è patrocinata da Abdoulaye Konate, originario di Segou e tra gli artisti africani più apprezzati al mondo.

La sicurezza è stata rinforzata, si legge sul sito d’informazione ‘MaliActu’, che sottolinea però come numerose ambasciate e organizzazioni internazionali non abbiano autorizzato i loro cittadini o impiegati a raggiungere il festival.

(Le immagini sono prese dalla pagina facebook di Segou’Art)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»