Ravenna, i pallavolisti della Cmc portano doni ai bimbi in ospedale

BOLOGNA - Il Porto Robur Costa in
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Cmc robur RavennaBOLOGNA – Il Porto Robur Costa in pediatria per fare gli auguri di Pasqua ai piccoli malati dell’ospedale di Ravenna. La visita, con tanto di doni ai degenti, è stata fatta ieri dalla squadra di pallavolo al completo, staff incluso. “La società pallavolistica ravennate e il suo sponsor Cmc di Ravenna, con l’avvicinarsi della Pasqua, hanno deciso di portare un po’ di serenità oltre ad un messaggio positivo e di grande speranza al reparto di pediatria dell’ospedale di Ravenna, in modo del tutto speciale e parecchio significativo”, si legge in una nota.

“Nell’occasione- spiega ancora il comunicato- i giocatori hanno consegnato ai bambini ricoverati in reparto una serie di doni pasquali, costituiti in particolare da maglie da gioco, gadget e materiale appartenente alla formazione che domenica prossima 5 aprile giocherà a Forlì l’ultima gara della stagione regolare di serie A1 ma che si è già qualificata per i playoff che prenderanno poi il via domenica 12 aprile”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»