Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’attentatore di Marsiglia aveva vissuto per anni ad Aprilia

E' un tunisino di 30 anni. Ha ucciso due ragazze inneggiando ad Allah, finendo a sua volta ucciso dalla Polizia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Fonte latinaquotidiano.it

LATINA – Aveva vissuto ad Aprilia l’attentatore di Marsiglia Ahmed Hanaci, che ha ucciso due ragazze accoltellandole in stazione. A riportare la notizia sono i media francesi, che parlano di un lungo soggiorno in Italia, dal 2008 al 2014 almeno. Era sposato con un’italiana, con cui avrebbe vissuto ad Aprilia, poi al termine del matrimonio sarebbe tornato in Francia. Proprio qualche giorno fa sarebbe stata perquisita la casa della suocera ad Aprilia.

L’attentatore di Marsiglia è un tunisino di 30 anni, due giorni fa ha ucciso le due ragazze inneggiando ad Allah, finendo a sua volta ucciso dalla Polizia. Non è ancora chiaro se si sia radicalizzato e avvicinato all’estremismo islamico quando era già in Italia, ma appare più probabile che ciò sia avvenuto quando sia arrivato in Francia.

La strada di Ahmed Hanaci si incrocia con quella di Anis Amri, l’attentatore di Berlino. Anche lui aveva soggiornato ad Aprilia nel 2015.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»