Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Senegal, diaspora in parlamento. Approvata la legge

15 seggi riservati ai senegalesi residenti all'estero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quindici seggi in parlamento riservati ai senegalesi residenti all’estero: li prevede una legge, di rilievo anche per la diaspora che vive in Europa, approvata oggi a maggioranza dai deputati di Dakar. Sulla base delle nuove norme, i seggi in parlamento aumenteranno da 150 a 165. Il primo voto per la selezione dei 15 rappresentanti dovrebbe tenersi già quest’anno. Secondo il partito del presidente Macky Sall, promotore della legge, i circa 160 mila senegalesi della diaspora hanno diritto a essere rappresentati anche per il contributo offerto allo sviluppo nazionale attraverso l’invio di rimesse alle famiglie d’origine.

di Vincenzo Giardina, giornalista professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»