Renzi: “Senza l’Italia l’Europa è piu’ debole”

In Europa "nel 2012 noi eravamo sotto schiaffo, eravamo in una situazione in cui ci dicevano 'te fai i compiti a casa'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

matteo renzi

ROMA – In Europa “nel 2012 noi eravamo sotto schiaffo, eravamo in una situazione in cui ci dicevano ‘te fai i compiti a casa’, e questo atteggiamento ha distrutto l’Italia ma anche l’Europa perchè senza l’Italia l’Europa è piu’ debole“. Lo dice Matteo Renzi, presidente del Consiglio e segretario Pd, intervenendo a ‘Classe Democratica’, scuola di formazione politica del Partito Democratico.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»