NEWS:

Al cinema ‘Mixed by Erry’: “È la storia di un ragazzo che voleva solo fare il dj”

A tre anni da ‘L’incredibile storia dell’isola delle Rose’ Sydney Sibilia torna sul grande schermo per raccontare la storia del primo pirata della musica italiana

Pubblicato:02-03-2023 16:38
Ultimo aggiornamento:02-03-2023 16:38

FacebookLinkedIn

ROMA – A tre anni da ‘L’incredibile storia dell’isola delle Rose’, Sydney Sibilia torna con un’altra incredibile storia vera. Il regista della trilogia di ‘Smetto quando voglio’ questa volta trasporta il pubblico nella Napoli degli Anni 80. Un immaginario animato non solo da Maradona ma anche da Enrico Frattasio, passato alla storia come il primo pirata della discografia italiana: produceva musicassette contraffatte targate ‘Mixed by Erry’, che hanno portato tra i vicoli di Napoli nuova musica in un periodo in cui YouTube o Spotify erano fantascienza. Un’impresa abusiva miliardaria messa in piedi da Enrico e i suoi fratelli, Peppe e Angelo, che da Forcella è arrivata fino ad Hong Kong. Mixtape pirata finiti negli stereo di tantissimi italiani, superando addirittura le etichette discografiche. Tutti volevano le cassette di Erry, tutti ballavano e si innamoravano a ritmo di Erry. Lui, invece, voleva solo fare il dj. Nel cast Luigi D’Oriano (Erry Frattasio), Giuseppe Arena (Peppe Frattasio), Emanuele Palumbo (Angelo Frattasio), Francesco Di Leva, Adriano Pantaleo, Cristiana Dell’Anna e Fabrizio Gifuni. Prodotto da Matteo Rovere e Sibilia per Groenlandia, con Rai Cinema in collaborazione con Netflix, il film debutta oggi al cinema (distribuito da 01 Distribution).

MIXED BY ERRY: IL TRAILER

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn