Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Maroni: “Mi ricandido anche nel 2018. Ma in Lombardia, basta Roma”

MILANO - "Non solo non mi dimetto, ma mi ricandido nel 2018 per far vincere ancora il centrodestra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Non solo non mi dimetto, ma mi ricandido nel 2018 per far vincere ancora il centrodestra in Lombardia“. È un Roberto Maroni visibilmente soddisfatto quello incrociato all’uscita del Consiglio regionale dopo lo stop alla “strampalata mozione di sfiducia”. Maroni radioso con in mano lo scalpo della vittoria, una felpa usata dai consiglieri del Movimento 5 Stelle con la scritta ‘Fuori dai Maroni’.

“È anche rossonera- scherza Maroni-, è un bel regalo. C’è scritto ‘Fuori dai Maroni’, non c’è scritto chi. Un’idea ce l’avrei”. Un governatore indulgente anche verso i consiglieri grillini, nei cui confronti non mostra particolare risentimento: “Iniziative che facevo anche io ai primi tempi con la Lega”. A chi gli chiede se punti a un ritorno a Roma, Maroni chiude le porte alla questione: “Basta Roma, sono stato 22 anni e mi sembrano già abbastanza“.

di Nicola Mente, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»