Emergenza pediatri, nel 2022 il saldo sarà negativo; Congresso Sip, luci puntate sull’autismo con l’Ido

EMERGENZA PEDIATRI, NEL 2022 IL SALDO SARÀ NEGATIVO 

In questi anni si è verificato un mancato turn over nelle strutture pediatriche ospedaliere, legato a una reale carenza di medici specialisti. Recenti studi evidenziano che da qui al 2022 ci sarà un saldo negativo tra specializzandi e medici che andranno in pensione, quasi di 2.500 unità in meno. A parlarne alla Dire è Domenico Minasi, presidente dell’Associazione Pediatri Ospedalieri Italiani.

CONGRESSO SIP, LUCI PUNTATE SULL’AUTISMO CON L’IDO 

Luci accese sui disturbi dello spettro autistico al 74esimo congresso di pediatria della Sip, dal 12 al 16 giugno a Roma. All’interno dei cinque giorni è stata organizzata la tavola rotonda ‘Diagnosi precoce di autismo: ruolo del pediatra’, in cui sarà presentato il modello evolutivo Tartaruga dell’Istituto di Ortofonologia – IdO. Lo anticipa alla Dire Magda Di Renzo, responsabile del servizio terapie dell’IdO.

BAMBINO GESÙ: TROVATA CURA PER 3 MALATTIE AUTOINFIAMMATORIE 

Trovato un nuovo farmaco efficace per 3 malattie autoinfiammatorie, un gruppo di malattie rare recentemente scoperte e caratterizzate da episodi ricorrenti di febbre e di infiammazione. La sua efficacia e’ stata valutata all’interno di una sperimentazione clinica a livello mondiale coordinata dai medici della Reumatologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ di Roma. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista scientifica The New England Journal of Medicine.  Le tre malattie coinvolte sono la febbre mediterranea familiare, il deficit di mevalonato chinasi e la sindrome periodica associata al recettore 1 del fattore di necrosi tumorale.

LOTTA ALL’OBESITÀ INFANTILE ATTRAVERSO LA ROBOTICA 

L’ Italia figura tra i Paesi europei con i più elevati livelli di obesità infantile, registrando il 21% dei bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni in sovrappeso e quasi il 10% di bambini obesi. Inoltre, dall’Iss è stato lanciato un allarme sedentarietà, con poco più di 3 bambini su 10 che svolgono un livello di attività fisica. “Vinci In Salute” è il nuovo programma di educazione alimentare e corretti stili di vita a cura dell’Associazione Italiana Arte, Sport e Cultura, in collaborazione con Italmaker – Accademia dei piccoli inventori, che aiuta ad apprendere le regole della corretta alimentazione attraverso la robotica. A presentarlo è Emiliano Gatti, presidente di ItalMaker.

MALATTIE RARE, IL PUNTO SULL’IPOFOSFATASIA IL 12 GIUGNO A VERONA 

L’ipofosfatasia è una malattia rara, caratterizzata da un difetto di mineralizzazione delle ossa e dei denti e da deficit dell’attività della fosfatasi alcalina sierica e ossea. La frequenza della malattia è stata stimata in circa 1/100.000 per quanto riguarda le forme gravi. L’espressione clinica è molto variabile e può comprendere la morte neonatale, in assenza di mineralizzazione delle ossa, oppure la perdita prematura dei denti, in assenza di sintomi scheletrici. La cura più promettente nei prossimi anni sarà la terapia enzimatica sostitutiva. Il punto il 12 giugno a Verona nell’ambito dei seminari di ‘Auxologia – endocrinologia pediatrica e di patologia scheletrica dell’età evolutiva 2018’, promossi dall’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona con il patrocinio della SIEDP e della SIMA. L’incontro si svolgerà nell’Ospedale della Donna e del Bambino Ospedale Civile Maggiore.

31 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»