AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE abruzzo

Regione: “Stop a eolico a Civitaluparella”

civitaluparellaROMA – Stop al progetto per la costruzione e l’esercizio di un impianto eolico a Civitaluparella (Chieti). Lo ha deciso il servizio Politica energetica della Regione Abruzzo, revocando l’autorizzazione unica rilasciata nel luglio dello scorso anno alla ditta Civitaluparella Wind.

“A motivare le decisioni dei dirigenti regionali la non conformità al progetto approvato nella Conferenza dei servizi- spiega l’assessore regionale all’Ambiente Mario Mazzocca- dal quale risultava che l’impianto – al quale era legata anche la realizzazione di una nuova stazione elettrica nel Comune di Villa Santa Maria per l’allaccio dei campi eolici – prevedeva l’installazione di 9 aerogeneratori di dimensioni pari a 100 metri di altezza al mozzo e 100 metri di diametro del rotore”.

Le segnalazioni dei comuni di Civitaluparella e Villa Santa Maria e dell’associazione Lipu su “evidenti difformità nelle dimensioni degli impianti, non più rispondenti ai parametri previsti e autorizzati in sede di Valutazione di impatto ambientale”, precisa la nota, hanno indotto gli uffici regionali a revocare l’autorizzazione precedentemente concessa e a bloccare il progetto della società.

27 febbraio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988