‘Cercasi CantanDe disperatamente’: è mistero sulla cover abruzzese dei Maneskin

Il brano dal titolo “Lu Porch n’arvé” (Il maiale non torna) ha registrato 210.000 visualizzazioni in sole 16 ore.

Condividi l’articolo:

ROMA – La cover abruzzese del brano “Torna a casa” dei Maneskin sta facendo impazzire il web, ma è mistero sull’interprete. Il brano dal titolo “Lu Porch n’arvé” (Il maiale non torna)  ha registrato 210.000 visualizzazioni in sole 16 ore. Merito del testo che in dialetto ripercorre usi e costumi popolari della storia abruzzese, ma anche dell’interpretazione intensa del cantante.

E se “Lu porc n’arve”, l’interprete non si trova. E sulla pagina de “L’Abruzzese fuori sede”, autore del testo del brano, si moltiplicano gli appelli. Ma a quanto pare ‘l’uomo del mistero’ non vuole essere trovato, tanto che sulla pagina si legge: “Il cantanDe – mi ha detto una sua amica – non vuole palesarsi per il momenDo: rispettiamo il #maesctro e lo ringraziamo na freca per la magia che ha saputo infondere alle parole camBagnole. #ilmiscterosvelatoèsvilito”.

Intanto la canzone sta raggiungendo tutti gli angoli del continente e i messaggi di apprezzamento degli utenti non smettono di moltiplicarsi.

Leggi anche:

21 Nov 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»