AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Orfini e Zingaretti: “La mafia c’è”; rivoluzione per ambulanti e camion bar; domani funerali Pelosi


Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

MAFIA CAPITALE, DA ORFINI A ZINGARETTI: A ROMA CRIMINALITÀ C’È

Continua a far discutere la sentenza della decima sezione del Tribunale penale di Roma sull’inchiesta Mafia Capitale e in particolare il mancato riconoscimento per i 46 imputati dell’aggravante dell’associazione mafiosa. “A Roma la mafia c’è. Ed è forte e radicata”, dice Matteo Orfni, presidente del Pd. La caduta del 416 bis per il sindaco Virginia Raggi non cambia nulla: “Quello che la sentenza ha comunque accertato e’ che c’e’ stato un pesantissimo e intricatissimo sistema che per anni ha tenuto sotto scacco la politica. L’unica strada e’ quella della legalita’”, sostiene la prima cittadina. Dello stesso avviso Nicola Zingaretti: l’esito della sentenza, argomenta il presidente della Regione Lazio, “non puo’ essere usato ora per affermare che a Roma non ci sono problemi o infiltrazioni mafiose”.

ROMA, 185 AMBULANTI E CAMION BAR VIA DA CENTRO: È RIVOLUZIONE

Via gli ambulanti da tutta l’area di San Pietro, da Borgo Pio a Castel Sant’Angelo, poi Termini, Esquilino e San Giovanni, ma anche Gianicolo, Villa Borghese, Pincio, Testaccio e Trastevere. È pronta la rivoluzione del decoro che spostera’ dalle aree di pregio della Capitale 185 postazioni tra camion bar, urtisti, posteggi isolati fissi, anomali, edicole e stagionali. Un risultato frutto del Tavolo interistituzionale a cui siedono Campidoglio e Mibact che, zona per zona, ha ridisegnato il nuovo volto del commercio ambulante romano. Censimenti, valutazioni tecniche e conseguenti divieti entro luglio, secondo fonti dell’agenzia Dire, arriveranno sul tavolo della Regione che dovra’ acconsentire al riordino. Poi, le determinazioni saranno recepite dalle Giunte capitolina e regionale e condivise con il Mibact. Concluso l’iter istituzionale, si potra’ procedere con gli spostamenti.

DA REGIONE DUE BANDI 10 MLN PER CREATIVITÀ, CINEMA E TEATRI

Due nuovi bandi a favore della creativita’ e dell’audiovisivo e per la ristrutturazione e messa in sicurezza di cinema e teatri. A presentarli e’ la Regione Lazio, che sceglie il nuovo super ristorante Romeo a Testaccio per illustrare le ultime novita’ che contano rispettivamente su un fondo di 9,3 milioni e 1 milione di euro. In tutto, dunque, si tratta di oltre 10 milioni di euro. “Questi bandi- ha detto il governatore Nicola Zingaretti- fanno parte di una politica di reindustrializzazione del Lazio che mira alla costruzione di un modello economico regionale di cui la produzione culturale e’ uno dei pilastri”.

ROMA, FUNERALI PELOSI DOMANI A CHIESA SANTA FRANCESCA CABRINI

I funerali di Giuseppe ‘Pino’ Pelosi, l’uomo condannato in via definitiva per l’omicidio di Pier Paolo Pasolini e morto ieri a Roma a causa di un tumore, si svolgeranno nella Capitale domani, sabato 22 luglio, alle ore 11 presso la chiesa di Santa Francesca Cabrini in piazza Massa Carrara 15. Si era sposato 20 giorni fa.

21 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988