AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Pensioni, botta e risposta Gentiloni-Camusso; Tavecchio si dimette; Appello Veltroni ai bersaniani


Ecco i titoli e il tg realizzato dall’agenzia Dire.

PENSIONI, GENTILONI VUOLE INTESA MA CAMUSSO PESSIMISTA

Botta e risposta tra Gentiloni e Camusso sulle pensioni. Il presidente del Consiglio ha chiesto ai sindacati di condividere lo sforzo del governo per esonerare alcune categorie di lavoratori dall’aumento dell’eta’ pensionabile. La leader della Cgil, in vista dell’incontro di domani a Palazzo Chigi, resta scettica: “Non abbiamo segnali di poter essere particolarmente ottimisti, ma ci si prova sempre fino all’ultimo”, ha detto. Camusso chiede piu’ risorse e di allargare la platea per intervenire al cuore del sistema.

CENTROSINISTRA, APPELLO DI VELTRONI: RISCHIO MACERIE

Walter Veltroni lancia un appello ai bersaniani a ripensarci e costruire una coalizione con il Partito democratico. “Se il problema e’ regolare i conti a sinistra rimarranno solo delle macerie, il rischio e’ molto elevato”, ha detto l’ex segretario del Pd. Anche per Francesco Boccia, esponente Pd della mozione Emiliano, se il centrosinistra non sara’ unito perdera’ le elezioni. Il leader di Campo progressista, Giuliano Pisapia, intanto, torna a chiedere al Pd discontinuita’ per dare una svolta e trovare una sintesi a sinistra.

TAVECCHIO SI DIMETTE: SCIACALLI CONTRO DI ME

Carlo Tavecchio si e’ dimesso. A una settimana dalla disfatta mondiale, il presidente della Figc getta la spugna: “Contro di me ambizioni e sciacallaggi politici- ha detto nel corso di una conferenza stampa- ci mancava solo mi mettessero in croce, pago per aver scelto Ventura”. Ora la Federazione potrebbe essere commissariata, ha lasciato intendere il presidente del Coni Giovanni Malago’. Mentre la nazionale, al momento, resta senza un commissario tecnico. Il ministro dello Sport Luca Lotti, infine, chiede di sfruttare questa situazione per ripartire: “Credo sia opportuno rifondare il calcio- ha detto- la politica e’ pronta a dare una mano”.

GIULIANO PISAPIA INVITATO ALLA LEOPOLDA

Giuliano Pisapia interverra’ alla Leopolda? “Noi invitiamo tutti, non ci sono inviti ufficiali, formali. E’ l’ottavo anno e la Leopolda resta un luogo di confronto, aperto a tutti e tutti sono invitati a partecipare” ha detto Maria Elena Boschi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, e aggiunge: “Da venerdi’ a domenica a Firenze si tornera’ di nuovo a parlare di proposte per il futuro, di progetti per la buona politica, con tanto protagonismo dei cittadini”

PAPA: IRRESPONSABILE USARE CELLULARE ALLA GUIDA

E’ irresponsabile usare il cellulare mentre si guida. E’ il monito rivolto oggi da papa Francesco a tutti gli automobilisti spesso presi, secondo il pontefice, “da una fretta e da una competitivita’ assunte a stile di vita, che fanno degli altri conducenti come degli ostacoli o degli avversari da superare, trasformando le strade in piste di ‘formula uno’ e la linea del semaforo nella partenza di un gran premio”. Il papa, come sottolinea il Sir, ha ricevuto in Vaticano gli uomini della polizia stradale e ferroviaria, lodandone “l’elevata professionalita’ e specializzazione”.

20 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988