AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Donna di 57 anni violentata a Roma: un tassista la trova legata a un palo a Villa Borghese

ROMA – E’ stata trovata nuda e legata ad un palo a Villa Borghese, con in bocca uno straccio che le impedisse di urlare. Brutta storia di cronaca che arriva da Roma: una donna tedesca di 57 anni nella notte è stata trovata nuda e legata ad un palo, polsi e caviglie. A trovarla e a dare l’allarme è stato un tassista che intorno all’1 è passato  in viale Washington e l’ha vista. L’uomo ha subito dato l’allarme alla Polizia e la donna è stata soccorsa.

La 57enne avrebbe detto di essere in Italia da 6 mesi, dove vive senza fissa dimora. E’ stata accompagnata in ambulanza all’ospedale Santo Spirito in evidente stato di choc. I medici, a quanto si apprende, avrebbero riscontrato i segni di una violenza sessuale. L’aggressione è avvenuta poco distante dal palo al quale è stata trovata legata: lì i poliziotti hanno trovato i suoi vestiti. La donna ha detto che a violentarla è stato “un ragazzo”.

LEGGI ANCHE: Roma, c’è l’identikit del giovane stupratore di Villa Borghese

18 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988