Gaffe di Beppe Grillo su Twitter: “Roma sommersa da topi e clandestini”. Poi cancella

ROMA – “Elezioni per Roma il prima possibile! Prima che la città venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai clandestini. Marino Dimettiti”. Lo scrive Beppe Grillo su twitter, lasciando intendere un accostamento tra esseri umani, topi e immondizia.

Tweet_Beppe_Grillo

Tweet_Beppe_Grillo

Intuita la gaffe, Beppe Grillo ha cancellato il tweet e ne ha inviato un altro subito dopo, specificando “campi di clandestini gestiti dalla mafia”. Ma non ci sono state scuse da parte sua.

17 Giu 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»