Il sequel de “Il principe cerca moglie” ha una data d’uscita: ecco quando arriverà nelle sale

Dopo 30 anni Eddie Murphy tornerà a vestire i panni del reale Akeem. Pretesto per il suo ritorno nel nuovo mondo, sarà la ricerca di un presunto figlio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – C’è finalmente una data d’uscita per il sequel de “Il principe cerca moglie”: la Paramount Pictures ha annunciato che il film arriverà nelle sale il 7 agosto 2020. La notizia arriva dopo che Eddie Murphy  ha annunciato il suo ritorno nei panni del reale Akeem, a trent’anni di distanza da quello che è diventato un classico della commedia americana anni ’80.

Nel  sequel de “Il principe cerca moglie”, pretesto per il ritorno di Akeem dall’Africa nel nuovo mondo, sarà la ricerca di un presunto figlio, erede al trono di Zamunda. Nella pellicola, che verrà diretta Craig Brewer, sembra verrà coinvolto gran parte del cast originale tra cui l’esilarante Arsenio Hall (il servitore Semmi), Shari Headley, John Amos e James Earl Jones.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»