Sala 'incandidabile', Cappato: "Ho gli atti, domani conferenza" - DIRE.it

Lombardia

Sala ‘incandidabile’, Cappato: “Ho gli atti, domani conferenza”

cappato_marco

MILANO – “Posso solo rilevare che esistono atti sottoscritti dal commissario unico Giuseppe Sala che sono successivi al 18 gennaio. Ne parleremo domani alle 11 presso l’aula dei Gruppi consiliari in via Marino 7 al terzo piano”. Questo il commento del candidato sindaco di Milano per i Radicali Italiani Marco Cappato in merito alla polemica sulla presunta incandidabilità del candidato sindaco per il centrosinistra Beppe Sala, su cui oggi è andato all’attacco Panorama.

“Leggo che fonti di Palazzo Chigi sottolineano come la lettera di dimissioni (di Giuseppe Sala) sia stata inviata il 15 gennaio 2016 e protocollata dalla presidenza del Consiglio il 18 gennaio 2016. Come è noto, sostengono le stesse fonti, in questi casi un atto formale di dimissioni è già pienamente efficace e non occorre alcun adempimento”, conclude Cappato.

di Nicola Mente, giornalista

11 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»