Politica

Afghanistan, Renzi: “Italia riferimento forte, andremo avanti”

renziROMA – “L’italia è un punto di riferimento forte, importante, significativo, in Afghanistan” e “ci viene chiesto di continuare il lavoro che stiamo svolgendo”. Ciò detto, “il Governo condivide questo impegno perché lo ritiene strategico, assieme a Usa Germani e altri Paesi”. Matteo Renzi, presidente del Consiglio, lo dice da Varsavia dove si trova per il summit Nato.

Il tutto ovviamente avverrà “nelle forme e nelle modalità che vengono offerte all’attenzione del Parlamento per le valutazioni di merito sia in termini economici che di invio e e spedizione di truppe“, sottolinea Renzi.

La richiesta è quella di “mantenere la situazione attuale”, conclude, “aumentata negli ultimi mesi in virtù del disimpegno degli spagnoli”.

9 luglio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»