Roma, guasto su metro B a Castro Pretorio: passeggeri evacuati / Foto e Video

ROMA – Disagi e paura per i passeggeri della metro B a causa di un guasto tecnico che ha causato l’interruzione del servizio tra le fermate Castro Pretorio e Monti Tiburtini e lungo la diramazione B1 fino alla fermata Ionio.

Il guasto, dovuto al distaccamento di un cavo di alimentazione aerea finito sui binari, ha causato scintille.

Nella stazione di Policlinico un treno sarebbe stato invaso anche da fumo e questo avrebbe causato la preoccupazione generale dei passeggeri con una donna soccorsa dal 118 perché colpita da attacchi di panico.

Il guasto ha comunque causato il blocco di diversi convogli e l’evacuazione delle relative stazioni.

La linea B della metropolitana risulta interrotta tra Castro Pretorio e Quintiliani e tra Castro Pretorio e Ionio. Sono in corso di attivazione servizi di bus navetta. Al momento, è in corso l’evacuazione di numerosi passeggeri bloccati senza elettricità sui treni.

8 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»