Vigili Bologna, Cgil: “Nessuna sospensione degli scioperi”

Vigili_BolognaBOLOGNA – Nessuna tregua, nessun ripensamento sugli scioperi. Alla richiesta del Comune di Bologna di fermare l’ondata di iniziative di lotta nei turni notturni di sabato dei vigili urbani, la Fp-Cgil fa sapere che non essendoci “nessun atto concreto” sul tavolo della trattativa della riorganizzazione del Corpo, non c’è nemmeno “nessuna sospensione” della mobilitazione avviata dai ‘fischietti’ che intervellano agli stop del sabato le loro incursioni ‘soft’ in Consiglio comunale.

Il Comune porterà al tavolo del 15 ottobre una proposta scritta su turni e indennità ai neoassunti, dunque per ora “nessun atto concreto, nessuna sospensione” degli scioperi, replica via social network il segretario della Fp-Cgil Michele Vannini: “Non mi risulta” una revoca delle iniziative di lotta.

7 Ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»