AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Renzi a confronto con il Pd: possibili modifiche alla riforma della scuola

RENZI ALLA FESTA DELL'UNITÀ, IL PUNTO TRA GOVERNO E PARTITOUn confronto tra il premier Matteo Renzi, il ministro all’Istruzione Stefania Giannini e i parlamentari competenti del partito, al Nazareno, sulla riforma della scuola. Sul tavolo le possibili modifiche al ddl sulla buona scuola che è all’esame della commissione Cultura di Montecitorio.

Renzi, si apprende da fonti Pd, ha voluto vedere sia i deputati che i senatori perché è fondamentale trovare un accordo preventivo sui ritocchi anche in vista della seconda lettura a Palazzo Madama che il governo e la maggioranza vorrebbero fosse definitiva per un via libera alla legge entro i primi di giugno.

“L’incontro è andato molto bene, stiamo lavorando  in commissione e dialogando con tutte le forze interessate del mondo della scuola. Proseguiamo il lavoro” ha commentato il ministro all’Istruzione Stefania Giannini lasciando il Nazareno. Ci saranno modifiche? Giannini risponde: “Stiamo migliorando e integrando il testo. Al momento non c’è nessun cambiamento di linea, il  dialogo è aperto”.

06 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988