Pd, un tormento tira l'altro: tilt in aula a Bologna - DIRE.it

Emilia Romagna

Pd, un tormento tira l’altro: tilt in aula a Bologna

aula_consiglio_comunale_bologna

BOLOGNA – All’indomani del referendum costituzionale che ha sancito la fine del governo Renzi, a Bologna il Pd va in fibrillazione per un ordine del giorno sul Passante di mezzo presentato oggi in Consiglio dall’ex assessore Amelia Frascaroli, unica consigliera di maggioranza esterna al gruppo democratico. L’odg, nella sintesi del titolo, punta ad “impegnare la Giunta a migliorare il progetto rafforzandone la valenza urbanistica-ambientale-paesaggistica, a tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini e a coinvolgere preventivamente il Consiglio comunale nelle prossime fasi di progettazione e realizzazione”.

La mossa di Frascaroli ha creato un certo scompiglio nel gruppo Pd che, a quanto pare, ha visto solo oggi il testo. E a quanto pare, ci sarebbe una parte dei democratici pronti a sostenere il documento. Tanto che tra le minoranze c’è già chi pregusta l’impasse: “Oggi si spaccano”, è la previsione di Manes Bernardini, anche lui intervenuto in aula sul Passante per rivendicare il diritto dei consiglieri a saperne di più in sede ufficiale “e non dalle pagine dei giornali”. Di certo c’è che il sindaco Virginio Merola non gradisce molto il tempismo di Frascaroli: “Forse non è il momento migliore“, afferma a margine del lavori, sottolineando che “ogni giorno ha la sua pena”.

Sul Passante “stiamo per concludere la redazione del verbale, ormai abbiamo definito tutto e siamo a posto“, dice il primo cittadino. Però, “non abbiamo ancora sottoscritto il verbale d’accordo”, precisa Merola: “Si stanno facendo dei ritocchi, non è che c’è disaccordo”. E la caduta del Governo non preclude questa firma? “No”, è certo il sindaco. Fatto sta, però, che nel Pd c’è chi guarda al documento di Frascaroli proprio nell’ipotesi che la crisi romana possa riaprire la partita. Di certo, la presentazione dell’odg ha creato una certa agitazione, tanto che la maggioranza ha fatto sospendere la seduta per una riunione dei consiglieri Pd con Frascaroli e con il sindaco.

5 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»