Esce ‘Wake up’, le parole e le preghiere di Papa Francesco in un cd

ROMA – Una prima tiratura di 100mila copie distribuite in tutto il mondo, con una aspettativa di vendita di 50mila “anche se una prima traccia messa a disposizione sul web ha avuto 1 milione di visualizzazioni”. Grandi ambizioni per il progetto discografico ‘Wake Up’, un vero e proprio album con 11 tracce che contengono parole e preghiere di Papa Francesco accompagnate dagli inni sacri della tradizione cristiana, rielaborati da autori di oggi, su tutti Tony Pagliuca, fondatore del gruppo Le Orme, Dino Doni, direttore d’orchestra, Mite Balduzzi, Giuseppe Dati, tra gli altri autore di Laura Pausini.

Ma l’idea nasce da una intuizione di don Giulio Neroni, sacerdote della società San Paolo che ha lo scopo di predicare il Vangelo attraverso mezzi di comunicazione sociale tra cui la musica.

Ma com’è nata l’idea di realizzare un cd, un album basato sulle parole di Papa Francesco? Praticamente con l’inizio del suo pontificato, quando affacciandosi al balcone, disse ‘Buonasera‘: “In quel buonasera ho visto che questo Papa era differente dagli altri. Da 2000 anni il Papa che si affaccia dice ‘La pace sia con voi’, o ‘Sia lodato Gesù Cristo’. Questa cosa mi ha fatto scattare l’idea”. Non si sa se il Papa abbia sentito il cd: “Cosa ne pensa? Non lo so, gli ho portato personalmente il disco ‘master’ il 13 agosto scorso ma non ha risposto. Non so se è arrivato fino a lui, non so se lo ha sentito. Ma spero di incontrarlo”. ‘Wake Up’, ha spiegato don Giulio, “è rivolto a tutti, ma principalmente ai giovani, i brani sono molto ‘freschi’, ‘giovanili'”. Sono in tutto 100mila le copie stampate, il prezzo consigliato è di 15,99 euro, mentre scaricandolo online 9,99 euro. È comunque possibile ascoltarlo in streaming. La produzione, fanno sapere da ‘Believe digital’ che se ne occupa su licenza di Multimedia San Paolo, è costata 50mila euro. Il 10% dei ricavi andrà in beneficenza a chi si occupa ai rifugiati, probabilmente quelli che si trovano nei pressi della stazione Termini. Il cd in Italia esce domani, in Spagna il 13 novembre, negli altri paesi il 27.

di Adriano GasperettiGiornalista professionista

5 Nov 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»