Piemonte

Panico in piazza San Carlo a Torino: falso allarme bomba, 1400 persone ferite

ROMA  – Erano in trentamila in piazza San Carlo a Torino, ieri sera, per guardare la finale di Champions League Juventus-Real Madrid, quando un falso allarme bomba ha scatenato il panico tra la folla.

Pare che, al momento del terzo gol del Real Madrid, abbia ceduto la ringhiera di una scala di accesso al parcheggio sotterraneo e qualcuno abbia gridato che c’era una bomba, dopo aver acceso un petardo. A quel punto in migliaia sono fuggiti travolgendo tutto e tutti per cercare di lasciare la piazza al più presto.

OTTO FERITI GRAVI

Nella confusione, sono rimaste ferite 1400 persone. Otto di loro sono in condizioni gravi. A destare preoccupazione in particolare le condizioni di una ragazza di 25 anni con il torace schiacciato e quelle di un bambino in prognosi riservata.

4 giugno 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»