Sondaggio. Italiani senza dubbi: "La crisi della Grecia è colpa di Bruxelles" - DIRE.it

Politica

Sondaggio. Italiani senza dubbi: “La crisi della Grecia è colpa di Bruxelles”

ROMA – In queste ore convulse per Grecia e Unione Europea, si moltiplicano prese di posizione, giudizi e paragoni sullo scontro in atto. Questa speciale contesa “Europa contro Grecia” viene interpretato come una lotta “ricchi contro poveri” dal 33% degli intervistati dall’Istituto demoscopico Ixè, in esclusiva per Agorà Estate. Vede la Grecia nei panni di Davide contro il gigante Golia il 28%, mentre la lotta di Don Chisciotte contro i mulini a vento viene preferita dal 21% degli intervistati.

grecia germania ue ministri finanze

Gli italiani intervistati  non hanno dubbi sulle responsabilità della crisi greca. Ben il 44%, infatti, si dice convinto che le colpe siano da attribuirsi a Bruxelles. Giudica fallimentare l’operato di Atene, invece, il 38%. Alta la percentuale dei senza opinione, pari al 18%.

Superano di poco la metà (53%) gli italiani che temono conseguenze economiche per il nostro Paese dalla profonda crisi che attanaglia la Grecia. Il 44% si dice tranquillo mentre solo il 3 % non ha opinione.

3 luglio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»