Emilia Romagna

Rianimazione letteraria, in corsia arriva Stefano Benni

la_bottiglia_magica_benniBOLOGNA – Proseguono le iniziative culturali all’interno dell’ospedale di Ravenna per la Rianimazione letteraria e domenica arriva lo scritto Stefano Benni. Prima però, domani, alle 10 all’interno della biblioteca dedicata a Enrico Liverani, saranno presenti gli studenti e i docenti della 4 A del Liceo Classico di Ravenna per raccontare ai presenti l’importante esperienza realizzata di alternanza scuola-lavoro intrapresa nelle scorse due settimane all’interno della biblioteca Domenica invece alle 15.30 nell’Aula magna dell’ospedale la rassegna “Rianimazione letteraria di poesia intensiva” che da un anno si impegna a rendere più lievi le domeniche dei degenti, personale ospedaliero e cittadini, ospiterà Benni.

In una chiacchierata con Livia Santini, ideatrice della rassegna, ripercorrerà i 40 anni della carriera di scrittore toccando via via i temi cari a Benni e al suo pubblico, spaziando fra i suoi testi fino all’ultimo uscito, “La bottiglia magica”. L’ingresso è libero e aperto a degenti, personale ospedaliero e cittadini. I posti a sedere saranno garantiti per i degenti e personale medico, ma l’iniziativa è aperta come sempre ai cittadini che vorranno incontrare Benni. Tutto ciò fino ad esaurimento posti.

2 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»