AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Boschi, Franceschini e Gozi a Ventotene: inaugurata l’elipista per il carcere di Santo Stefano

VENTOTENE – Maria Elena Boschi, Sandro Gozi e il ministro Dario Franceschini sono a Ventotene. I due sottosegretari alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo sono sull’isola dell’arcipelago pontino per inaugurare la nuova elipista realizzata dall’Agenzia del Demanio e dal Genio militare del Ministero della Difesa.

“Grazie alla elisuperficie inaugurata oggi a Santo Stefano a Ventotene e realizzata in poco più di 3 mesi dal genio ingegneristico e militare dell’Agenzia del Demanio e del Ministero della Difesa, sarà possibile raggiungere l’isola per realizzare gli interventi di restauro e valorizzazione dell’ex carcere – ha spiegato Maria Elena Boschi –. Un nuovo inizio per questo luogo meraviglioso e ricco di storia, reso possibile grazie ai 70 milioni stanziati dal Governo dei #MilleGiorni per il progetto di riqualificazione. Il Mibact, assieme alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Regione Lazio e al Comune di Ventotene – riporterà alla vita un luogo che è un simbolo di futuro per intere generazioni di europei: da questo carcere, infatti, Altiero Spinelli immaginò il progetto di un’Europa libera e unita. Non c’è modo migliore per portare avanti e onorare quegli stessi ideali che trasformare un luogo di prigionia e desolazione in un centro di studio, formazione e confronto per i giovani di tutta Europa”.

Proprio ieri alla presenza del governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti è stato firmato il Contratto Istituzionale di Sviluppo per il recupero e la rifunzionalizzazione dell’ex carcere dell’Isola di Santo Stefano.

(http://www.latinaquotidiano.it/)

02 agosto 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram