Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Focsiv premia i volontari sabato 30 a Roma

A Istituto Vaccari, con Bartolo, Tarquinio, Giovannini e Ramonda
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A Roma il prossimo 30 novembre, saranno premiati i “Volontari per lo sviluppo sostenibile”, durante una conferenza con questo titolo, che si svolgera’ nella sede dell’Istituto Leonarda Vaccari dalle 9. L’iniziativa parte dalla Focsiv (Federazione Organismi cristiani servizio internazionale di volontariato) e giunge quest’anno alla sua 26esima edizione. Dopo i saluti di Gianfranco Cattai, Presidente Focsiv, di Saveria Dandini De Sylva, Presidente dell’Istituto Leonarda Vaccari, e Claudia Fiaschi, Portavoce del Forum del Terzo Settore, la mattinata si dividera’ in due parti.

La prima dal titolo “Apertura sul volontariato internazionale come impegno civile” della quale saranno relatori: Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Pietro Bartolo, deputato Parlamento Europeo e dirigente medico, Giovanni Ramonda, responsabile generale dell’Associazione Comunita’ Papa Giovanni XXIII. Nella seconda parte si affrontera’ il tema “Giustizia climatica: il contributo della cooperazione internazionale e dell’impegno civile dei territori” trattato da Grammenos Mastrojeni, Segretario Generale settore “Energy and Climate Action” dell’Unione per il Mediterraneo, Chiara Soletti, Coordinatrice della Sezione Donne Diritti e Clima di Italian Climate Network, e Francesca Novella, dell’ufficio policy di Focsiv. L’incontro, che sara’ moderato dal direttore di Avvenire Marco Tarquinio, si concludera’ con la cerimonia di consegna dei premi e delle menzioni speciali.

Tre le sezioni di quest’anno: “Volontario Internazionale 2019”, “Volontario del Sud 2019”, e il concorso fotografico “IBO Italia Instagram Contest 2018-9”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»