VIDEO | Al Congresso Sipps i documenti realizzati con 25 società scientifiche

L'appuntamento con il Congresso nazionale della Società italiana di pediatria preventiva e sociale, è dal 5 all'8 dicembre sulla piattaforma digitale 'Health Polis'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il congresso nazionale della Sipps sarà un momento importante per la ripresa delle attività e delle iniziative innovative, intraprese nel corso del 2020. Sarà anche un appuntamento che metterà in evidenza quello che è stato realizzato a livello intersocietario, con una presentazione a 360° della mission della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps). Per farlo sono state coinvolte 25 società scientifiche e circa 400 autori dei vari documenti”. Presenta così Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS, l’appuntamento con il Congresso nazionale, giunto alla sua 32ma edizione, che si svolgerà dal 5 all’8 dicembre sulla piattaforma digitale ‘Health Polis. “Sono in programma numerosi corsi- spiega il presidente- molto attuale è quello sul consulto pediatrico telefonico, perchè in questo contesto di pandemia il pediatra passa tantissimo tempo a mantenere i contatti con le famiglie. Così, fornendo indicazioni scientifiche, legali e corrette, mettiamo il medico nelle migliori condizioni di per poter agire meglio”. 

Oltre ai corsi di varia natura, nei giorni congressuali, verranno presentate delle guide pratiche per la categoria, elaborate a livello intersocietario. In particolare, il presidente Di Mauro focalizza l’attenzione su tre di esse:

GUIDA PRATICA SIPPS-SICUPP-FIMP

“‘La diagnostica nello studio del pediatra di famiglia (Pls)’ è un fiore all’occhiello di quest’anno- spiega il presidente SIPPS- perchè, già oggi, il Pls nel suo ambulatorio riceve il bambino, lo visita, emette una diagnosi e lo cura. Quasi mai lo invia da altri specialisti ma in futuro, e grazie all’Acn (Accordo collettivo nazionale) firmato con la pediatria di famiglia che prevede una diagnostica allargata, può mettersi in una posizione privilegiata per la gestione di tantissime patologie”. La guida della Sipps, Sicupp e Fimp “può dare al pediatra informazioni e indicazioni per potersi comportare nel modo migliore”, sottolinea Di Mauro. 

GUIDA PRATICA SIPPS-SITOP

“‘Ortopedia pediatrica per il pediatra’ è un grande lavoro- puntualizza di Mauro- portato avanti in sinergia con esperti ortopedici, per affrontare queste problematiche nei bambini”. 

GUIDA PRATICA INTERSOCIETARIA SULLA TUTELA DELLA DISABILITÀ

“Al pediatra- prosegue- non può mancare il valore aggiunto del sociale. La guida è rivolta a genitori e medici per la gestione delle malattie croniche. Si trovano all’interno le conoscenze per rispondere a domande che riguardano documenti, norme, leggi e soluzioni per gestire così le problematiche dei bambini con disabilità”. Nel corso del 32° Congresso nazionale SIPPS verranno svolte anche delle letture magistrali. In particolare, il presidente Di Mauro segnala quella di Elio Cunzolo sul tema ‘Felicità e Pediatria’, che “spiega e trasmette la mission della Pediatria preventiva e sociale. Bisogna andare in ambulatorio e in ospedale possibilmente con il sorriso, soprattutto in questo momento in cui le famiglie sono disorientate e spaventate. Noi dobbiamo spiegare, tranquillizzare e dare dei messaggi di conforto con scienza e coscienza. Dobbiamo dare il nostro contributo con il cuore e il sorriso, solo così possiamo fare del bene alle persone e a noi stessi. Per questi motivi- conclude Di Mauro- invito tutti a iscriversi al Congresso per non perdere dal vivo tutti gli argomenti che affronteremo“. 

Per partecipare all’evento live streaming sulla piattaforma ‘Health Polis’, rivolgersi a iDea congress, Tel.: +39 06 36381573. Sito web: https://www.ideacpa.com – Email: info@ideacpa.com

:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»